Peso forma per le donne in menopausa

 

peso-forma-ideale-menopausa

La menopausa è una delle fasi più delicate nella vita di una donna, quella che solitamente arriva a cavallo dei 50 anni quando accanto alla scomparsa delle mestruazioni arriva anche la tendenza ad aumentare il peso che va ad accompagnarsi ad altri possibili disturbi come la vampate, la depressione e gli sbalzi d’umore.

 

 

L’aumento di peso nelle donne in menopausa

In realtà la tendenza ad aumentare il peso nelle donne in menopausa è legata soprattutto al metabolismo che modifica il proprio ritmo di vita.

Una conseguenza dovuta alla mancanza degli estrogeni ossia gli ormoni femminili che oltre a provocare una perdita di calcio da parte del tessuto osseo (quindi l’osteoporosi), comportano una diminuzione del metabolismo basale e quindi l’organismo riduce  il suo consumo energetico.

Quindi continuando con i consueti comportamenti alimentari il rischio di ingrassare è concreto anche se un aumento di un paio di chilogrammi rispetto al proprio peso forma è considerato fisiologico e affatto preoccupante.

Il problema di fondo è che la mancanza di estrogeni farà accumulare il grasso non più solo su fianchi e cosce ma soprattutto nell’addome.

 

 

La dieta in menopausa per ritrovare il peso forma

Non è necessario per le donne in menopausa mettersi a dieta stretta ma semplicemente avere maggiore riguardo per le quantità di cibo e più in generale per l’alimentazione.

Sono quindi da evitare tutti quegli alimenti pesanti come fritture, insaccati, cibi precotti ma anche bibite troppo zuccherate e ricche di calorie. Inoltre meglio diminuire la quantità giornaliere di pasta e pane, passando da 150 a 130 grammi giornalieri, poco zucchero e al massimo un paio di cucchiai d’olio extravergine d’oliva.

E' fondamentale che le donne in menopausa consumino almeno tre porzioni di frutta e verdura ogni giorno.

Tutto questo andrebbe accompagnato da un sana attività fisica, a cominciare da un po’ di jogging per almeno 20 o meglio 30 minuti al giorno. E anche lo yoga o la ginnastica dolce possono aiutare a ritrovare un equilibrio psicofisico.